Frullatori a immersione: lame, accessori e fasce di prezzo

Gli accessori sono il ‘succo’ dei frullatori a immersione. Che sarebbero senza? Ogni volta che li si acquista l’occhio vola sul kit in dotazione per sbirciare con la curiosità di un bambino cosa c’è e cosa si può fare con quelle lame a zigzag piuttosto che con la frusta o il contenitore graduato. Le lame sono il leitmotiv di ogni mixer che, di solito, ne monta due, per quanto la tendenza nei frullatori di ultima generazione sia al raddoppio, due più corte e due più lunghe per sminuzzare ogni bendidìo. Ormai è tramontata l’era delle lame standard, oggi non c’è n’è una uguale all’altra, la semplice lametta dritta dei primi frullatori è ormai un pezzo vintage da archeologia domestica. Oggi le lame dei moderni mixer, visionabili su www.frullatoreaimmersione.it, si sbizzarriscono nelle forme più inusuali, inclinate o angolate per poter ruotare… Leggi Tutto

Lavatrici: i migliori modelli del 2020 a confronto, info e pareri

Il confronto è il miglior consigliere quando si tratta di acquistare qualcosa, nel caso specifico una lavatrice. Non è difficile fare comparazioni, basta aprire una schermata sul pc e dare la chiave di ricerca per tuffarci nella rete delle offerte online, dove ‘pescare’ gli ultimi modelli in commercio, come su Lavatrici Migliore. Anche le recensioni sono utili per farsi un’idea, in quanto postate da chi non ha peli sulla lingua e non ci pensa due volte a stroncare il brand più rinomato per promuovere, magari, quello meno noto. Ma, alla fine, è il mercato a dire l’ultima parola, con le vendite e le statistiche. Andiamo, allora, a vedere chi ha spopolato quest’anno fra i tanti modelli in commercio e si ritrova sul podio delle migliori lavatrici del 2019. Toh, c’è Indesit in testa, più che una sorpresa una conferma.… Leggi Tutto

Lavastoviglie, ma quanto consuma?

  Ma quanto fa comodo una lavastoviglie in cucina? La risposta è scontata, basti pensare a montagne di piatti da lavare, sporchi, incrostati e maleodoranti. Ci tocca da sempre, con fatica e perdita di tempo prezioso, ma dall’avvento della lavastoviglie nelle nostre cucine questa antipatica incombenza quotidiana è venuta meno regalandoci più tempo da dedicare a noi stesse. Sì, d’accordo, ma non sarà che la lavastoviglie ci prosciuga il conto da quanto consuma? Tranquilli, è un po’ il discorso che accomuna tutti gli elettrodomestici. Per arginare sprechi pazzi, le strade sono due: limitarne l’uso allo stretto necessario o scegliere modelli più virtuosi di classe energetica bassa, concepiti proprio per risparmiare nei consumi di acqua e corrente elettrica. Appurato ciò, sta all’acquirente darsi da fare per individuare i modelli più parsimoniosi, non solo quelli che costano meno, ma quelli etichettati con… Leggi Tutto

Essiccatori per alimenti, accessori e prestazioni dei migliori modelli sul mercato

  L’essiccatore per alimenti ha portato una ventata di novità in cucina, pur nel segno della tradizione dei cibi secchi tramandata da generazioni. Prima di utilizzare l’elettrodomestico è, però, bene sapere alcune informazioni di base. Lo sapevate, ad esempio, che gli alimenti da sottoporre ad essiccazione vanno scelti secondo tempistiche e modalità ben precise? Ad esempio, per quanto riguarda frutta e verdura è meglio che siano sottoposte ad essiccazione appena colte, quando risultano più idratate in quanto fresche di raccolto, ma facendo attenzione ad essiccarle in modo graduale, non brusco e veloce, per evitare che si secchi la superficie senza far evaporare l’acqua contenuta al loro interno. Altra cosa da sapere è che non tutte le temperature vanno bene per ogni alimento, in quanto per ciascuno c’è una gradazione termica indicata, come si evince dalle specifiche tabelle del manuale di… Leggi Tutto

Fornetti elettrici, i parametri che fanno la differenza

  Non tutti i fornetti elettrici in commercio, di cui si può godere un’ampia panoramica su Fornetto Migliore, sito dedicato a questi prodotti. hanno le stesse caratteristiche. I parametri che fanno la differenza e possono anche guidare a scelte più mirate sono, principalmente, quattro: la potenza, il termostato, il timer e la luce interna che non tutti hanno. A quest’ultima si può anche rinunciare, ma va detto che i modelli che ne sono privi non consentono un monitoraggio dei vari stadi di cottura, mentre sappiamo quanto possa essere importante controllare, di tanto in tanto, a che punto stanno i cibi, senza dover aprire lo sportello che potrebbe rovinare l’iter di cottura soprattutto per gli alimenti lievitati come pane o dolci. Se si sceglie un modello senza luce interna fare almeno attenzione alla visibilità del vetro frontale per poter vedere… Leggi Tutto

Come usare le affettatrici elettriche domestiche

Usare le affettatrici elettriche domestiche per un taglio perfetto su ogni cibo.. Le affettatrici elettriche sono nate per essere un aiuto organico e pratico per ottenere un taglio scorrevole e perfetto. Così vale per quelle professionali ma anche per quelle domestiche che devono però affrontare un utilizzo più sporadico. Per acquistarne una occorre però capire alcuni elementi importanti che potrete conoscere leggendo questo sito sulle migliori affettatrici elettriche e non dal quale potrete raccogliere molte indicazioni utili a scegliere la macchina più adatta. Sono dotate di un motore che consente un taglio preciso, più o meno potente rispetto alle macchine professionali, ma quasi sempre molto silenzioso con una potenza di circa 70 W quel che basta per utilizzare in modo sporadico l’apparecchio. In commercio ce ne sono di diversi modelli e tipi differenti tra loro per alcuni dettagli e dai… Leggi Tutto

Come effettuare una manutenzione ottimale sul microscopio

Se abbiamo acquistato un nuovo microscopio e ci occorre usarlo spesso, di sicuro è bene sapere che sono strumenti sia delicati sia sofisticati, e si tratta di macchine che vanno tenute in un certo modo per avere i risultati migliori, e al tempo stesso per mantenerne l’utilità e la precisione nel tempo. Infatti ogni microscopio è dotato di una serie di componenti e una serie di parti molto delicate che vanno gestite ed utilizzate in certo modo e necessitano una cura specifica. Ci sono poi altre parti molto più solide ma che comunque devono essere soggette ad una pulizia precisa. Tutti i microscopi sono costruiti per dare i risultati promessi, ma ovviamente se non ci prendiamo cura delle loro componenti o delle lenti, e li lasciamo a prendere polvere per molto tempo, probabilmente non saranno più utili e ottimali come… Leggi Tutto

Un trolley retrò, comodità e bellezza

Abbiamo in commercio moltissimi modelli di trolley ormai e generalmente infatti quando pensiamo ad una valigia di solito pensiamo immediatamente al trolley. Il motivo è decisamente semplice di base, questo tipo di strumenti non solo sono economici e alla portata di tutti, ma sono ormai resistenti e tremendamente pratici. Infatti se dobbiamo affrontare un qualsiasi viaggio, il trolley è di sicuro la soluzione migliore che si può avere, ma al tempo stesso è la più pratica ed economica. Sono decisamente facili da trasportare grazie al sistema di ruote, e sono anche stati studiati e disegnati per avere una resistenza maggiore dei modelli che c’erano in commercio un tempo: Ora la maggior parte dei trolley ha una struttura semi-rigida o rigida che consente anche di tenere al sicuro i propri vestiti o gli oggetti che trasportiamo. Si possono trovare anche dei… Leggi Tutto

Come si alimentano gli idropulsori

Di idropulsori se ne possono trovare in commercio di varie dimensioni, fra i più ingombranti del tipo fisso da bagno o di taglia smart come i modelli portatili, per avere un quadro più esauriente si rimanda alla consultazione del sito www.sceltaidropulsore.it. I prodotti di dimensioni più grandi strutturati con un manico fisso comunicante con la base in certi casi sono dotati anche di vano porta ugelli, una comodità che non tutti gli idropulsori sul mercato offrono. Ad esempio, non ce l’hanno i modelli cordless, che montano nella migliore delle ipotesi un piccolo supporto ancorato alla base in grado di contenere un solo ugello. Il tipo di alimentazione di un idropulsore condiziona la scelta, insieme ad altri fattori come le performance e la semplicità d’uso. Gli idropulsori sono alimentati in tre maniere: a rete, a pile e con batteria interna.… Leggi Tutto

Lavasciuga, carica sì, ma non troppo

Nell’analisi delle specifiche tecniche di una lavasciuga non si può tralasciare di verificare la sua capacità di carico. Troppo importante questo aspetto per sorvolare, anche perché dal calcolo della capienza dipende in gran parte la bontà della scelta di questo utile elettrodomestico, nel dubbio può guidarci al meglio il sito www.lavasciugamigliore.it. La capacità di carico va conosciuta a priori, come sempre avviene anche per le lavatrici e le asciugatrici, per interpretare al meglio le potenzialità di questo piuttosto che quel modello, ma soprattutto per soddisfare i bisogni soggettivi e dell’intero nucleo familiare. Va subito messo in chiaro che la capienza riferita al lavaggio è diversa da quella relativa alla fase di asciugatura, anche se della stessa macchina si tratta. Questo perché un carico pieno per il lavaggio sarà eccessivo durante il ciclo di asciugatura che non riuscirà a smaltire… Leggi Tutto

Monitor per Pc, i parametri indizi di performance

Luminosità, contrasto e tempi di risposta sono fra i parametri che danno la misura della qualità di un monitor per Pc. Fra i fattori determinanti da valutare nella scelta di uno schermo per computer c’è proprio la luminosità, indicata con la sigla cd/m2. Questo valore consente di conoscere il livello di qualità visiva a prescindere dall’intensità della luce naturale. In un monitor standard il valore della luminosità si attesta intorno ai 250 cd/m2, anche se in commercio sono reperibili display che arrivano anche a 300 cd/m2, ma è sempre meglio non esagerare, perché bisogna sapere che una luminosità eccessiva può ledere la vista. Il rapporto di contrasto è un altro valore fondamentale per la qualità di un monitor per pc. Il contrasto è il valore che si basa sul rapporto chiaroscuro fra bianco e nero, di solito è un… Leggi Tutto

Tappeto elastico, che succede se resta inutilizzato?

 Il tappeto elastico è uno spasso, non c’è che dire, diverte e aiuta ad allenarsi nell’esercizio fisico e a mantenere un’ottima tonicità muscolare, inoltre piace proprio a tutti, ai bambini che lo prendono come un gioco e ai grandi che tornano bambini e, con un po’ di costanza, possono pure tornare in forma perdendo qualche chilo a forza di saltare. Ma trattandosi di un attrezzo che, solitamente, viene montato all’aperto, può capitare che, soprattutto in inverno, possa restare inutilizzato per mesi. Che fare se il vostro tappeto elastico resta fermo per un po’ di tempo? Non dimenticate di verificare sempre lo stato dell’attrezzo, in particolare non solo il telo da salto, ma anche le componenti meno evidenti, le giunture e i cuscinetti di protezione che servono ad ammortizzare i rimbalzi o gli atterraggi e che, col tempo, si potrebbero usurare.… Leggi Tutto

Quali componenti e accessori deve avere una buona grattugia elettrica?

Un buon prodotto può considerarsi tale solo se supportato dagli accessori necessari, e presenta delle componenti ben fatte e funzionali. In questo senso anche le grattugie elettriche non sono da meno, e per riuscire a prenderne una ben fatta dovremo guardare anche a questo tipo di supplementi per stabilirne la qualità. Di seguito vedremo quali sono tali parti, e come devono essere, ma per un discorso più ampio sulle grattugie elettriche e una classifica approfondita dei migliori prodotti dell’anno si consiglia di visitare il sito www.top3elettrodomestici.it. Una componente fondamentale per questo tipo di prodotto è rappresentata dalle lame. Queste devono essere robuste e resistenti, in modo tale che possano affrontare al meglio anche una mole di lavoro anche abbastanza grande. Se così non fosse la resa della grattugia ne risentirebbe, e potremo trovarci con un prodotto quasi obsoleto e… Leggi Tutto

Come usare un arricciacapelli professionale

Per ottenere un bel ricciolo, occorre prima preparare i capelli, per far ciò sarà occorrente usare un prodotto termoprotettivo e poi asciugare i capelli totalmente. Sul sito www.guidapiastrapercapelli.it tante utili guide ed informazioni su come acconciare i capelli. Usare l’arricciacapelli: consigli per un buon risultato. In caso di capelli molto crespi e difficili da dover gestire, potrà essere utile vaporizzarli con l’applicazione di un po’di lacca prima di utilizzare il ferro. Il primo errore da dover evitare quando si utilizza un arricciacapelli è quello di andare a modellare ciascuna ciocca nella sbagliata direzione. Il ferro arricciacapelli rappresenta uno strumento di bellezza tanto maneggevole e semplice da utilizzare: il consiglio per uno styling perfetto e in particolare per un look naturale è andare ad avvolgere i capelli verso il basso e attorno alla bacchetta del ferro arricciacapelli seguendo il senso orario… Leggi Tutto

Il robot aspirapolvere con mappatura laser

Il robot aspirapolvere potrebbe rappresentare un aiuto per chi deve pulire casa ma si ha poco tempo a disposizione, oppure dopo un’intensa giornata di impegni, non si ha voglia di mettersi ad eseguire le faccende domestiche. Sul sito www.guidarobotaspirapolvere.it tante utili guide. Le caratteristiche del robot con mappatura laser. Per agevolare chi deve pulire casa, le aziende operanti nel  campo degli elettrodomestici per le pulizie domestiche, hanno creato un tipo di aspirapolvere capace di avere ambienti domestici puliti ed avere maggiore tempo da dedicare a se stessi. Per tale ragione, è stato quindi prodotto il robot aspirapolvere, concepito per poter eseguire il suo compito in completa autonomia. Si tratta di modelli automatizzati capaci di pulire il pavimento senza alcun sforzo. In particolare, quelli maggiormente evoluti, consentono di poter comandare le operazioni da remoto, ossia usando il proprio tablet oppure smartphone… Leggi Tutto

Caratteristiche ed alcune tipologie dei forni a microonde

Negli ultimi decenni, il forno a microonde ha rappresentato uno degli elettrodomestici più usati nelle mura domestiche delle famiglie italiane. Sul sito www.guidafornoamicroonde.it. I vantaggi del forno a microonde standard. Sicuramente, il vantaggio maggiormente evidente del forno a microonde è rappresentato dalla sua capacità di  poter riscaldare il cibo e gli alimenti in poco tempo, con praticità e senza dover sporcare per forza pentole. Ma non è finita qui, difatti, con tale elettrodomestico si hanno pure vantaggi nutrizionali, grazie al suo sistema di cottura che oltre ad esser molto gustoso è pure tanto salutare perchè la perdita delle vitamine e del sale è davvero minima. I vantaggi ci sono pure dal punto di vista economico, cuocere con il microonde consente di avere un notevole risparmio energetico, stimato fra il 60 e il 70%, a differenza dei forni classici, perchè l’energia… Leggi Tutto

Come funziona la pentola a pressione: la guida

Cucinare con la pentola a pressione consente di diminuire i tempi di cottura degli alimenti di circa 2/3 e talvolta anche alla metà, questo perchè la temperatura di ebollizione dell’acqua, mediante la pressione del vapore che viene trattenuto nella pentola, si innalza a 120°C a differenza dei 100°C della cottura classica. Ecco qui tutte le informazioni sulle pentole a pressione. Passi da seguire per l’utilizzo della pentola a pressione. Prima dell’introduzione di qualunque alimento nella pentola occorrerà versare il giusto quantitativo di liquidi, quale acqua, brodo oppure vino che cambia in base all’alimento da dover cuocere, si va da un minimo di 250 ml fino a riempire i 2/3 dell’altezza della pentola. Sarà rilevante non superare mai il massimo livello che viene indicato dalla tacca nel recipiente. E’ consigliabile pure di  non riempire eccessivamente la pentola così che il cibo… Leggi Tutto

Stirare con un ferro da stiro con caldaia a pressione

A volte si è proprio stanchi di stirare con difficoltà e perdere  così ore per l’eliminazione delle pieghe più antipatiche soprattutto dai pantaloni e dai colletti delle camicie. Un utile rimedio potrebbe essere quello di acquistare un ferro da stiro dotato di caldaia a pressione per ottenere un risultato davvero professionale. Come si può vedere sull’articolo qui. I vantaggi e gli svantaggi di un ferro da stiro con caldaia E’ certamente un tipo di prodotto per un utilizzo domestico qualitativamente buono capace di garantire un potente getto di vapore così da poter penetrare in profondità alle fibre tessili, risparmiando tanto tempo, energia e fatica. I ferri da stiro dotati di caldaia a pressione sono fra i migliori in commercio perchè scorrono facilmente su qualunque tessuto rendendolo perfetto alla prima passata. Le stirelle e le vaporelle sono fra i migliori ferri… Leggi Tutto