Caratteristiche ed alcune tipologie dei forni a microonde

Negli ultimi decenni, il forno a microonde ha rappresentato uno degli elettrodomestici più usati nelle mura domestiche delle famiglie italiane. Sul sito www.guidafornoamicroonde.it.

I vantaggi del forno a microonde standard.

Sicuramente, il vantaggio maggiormente evidente del forno a microonde è rappresentato dalla sua capacità di  poter riscaldare il cibo e gli alimenti in poco tempo, con praticità e senza dover sporcare per forza pentole.

Ma non è finita qui, difatti, con tale elettrodomestico si hanno pure vantaggi nutrizionali, grazie al suo sistema di cottura che oltre ad esser molto gustoso è pure tanto salutare perchè la perdita delle vitamine e del sale è davvero minima.

I vantaggi ci sono pure dal punto di vista economico, cuocere con il microonde consente di avere un notevole risparmio energetico, stimato fra il 60 e il 70%, a differenza dei forni classici, perchè l’energia elettrica è convertita in onde ad elevata frequenza che vanno a penetrare nel cibo generando con la collisione molecolare dell’acqua una vibrazione che produce il calore occorrente per la cottura.
Gli alimenti, dunque, sono cotti con un inverso processo a differenza del sistema classico, ossia dal dentro verso il fuori, usando la medesima acqua contenuta nel loro interno.

Per quanto riguarda i tipi di forno a microonde sono ben quattro: forno a microonde standard; forno a microonde combinato con grill;prodotti con cottura a vapore; modelli combinati con convenzione.

Il modello base e quindi più diffuso è il forno a microonde Standard, è molto semplice da utilizzare, il più economico da comprare.
In questo tipo di forno, le microonde hanno ben quattro particolari funzioni:

-scaldare i liquidi e il cibo solido quale i prodotti precotti.
-cucinare alimenti con una cottura simile alla bollitura.
-riscaldare il cibo;
-scongelare il cibo congelato e surgelato.

Tale tipo di forno a microonde è quindi quello che maggiormente è capace di poter rispondere alle diverse esigenze delle famiglie.

Però è bene sottolineare che con il microonde standard non sarà possibile avere la doratura e la grigliatura della superficie del cibo.

Le variazioni di prezzo fra i modelli di tale tipologia di forno a microonde sono prodotte dalla potenza in Watt ed anche dalla capacità in litri del vano cottura.
Due i tipi di modelli disponibili: uno ad incasso ed invece l’altro da tavolo noto anche come a libera installazione, perchè  è possibile posizionarlo su qualunque superficie piana.

In costante evoluzione il microonde offre pure dei modelli di recente generazione  con varie funzionalità ed optional che consentono di convertire il forno a microonde in un perfetto sistema di cottura, che sostituisce totalmente quello classico elettrico oppure a gas.