Lavatrici: i migliori modelli del 2020 a confronto, info e pareri

Il confronto è il miglior consigliere quando si tratta di acquistare qualcosa, nel caso specifico una lavatrice. Non è difficile fare comparazioni, basta aprire una schermata sul pc e dare la chiave di ricerca per tuffarci nella rete delle offerte online, dove ‘pescare’ gli ultimi modelli in commercio, come su Lavatrici Migliore. Anche le recensioni sono utili per farsi un’idea, in quanto postate da chi non ha peli sulla lingua e non ci pensa due volte a stroncare il brand più rinomato per promuovere, magari, quello meno noto. Ma, alla fine, è il mercato a dire l’ultima parola, con le vendite e le statistiche. Andiamo, allora, a vedere chi ha spopolato quest’anno fra i tanti modelli in commercio e si ritrova sul podio delle migliori lavatrici del 2019. Toh, c’è Indesit in testa, più che una sorpresa una conferma.

Il brand leader di settore ha dominato il mercato dell’anno che sta per chiudersi facendo leva sul risparmio nei consumi energetici, reso possibile nei suoi modelli dalla presenza del programma Water Balance Plus e facendone il suo cavallo di battaglia, insieme alla praticità e alla semplicità d’uso. Inoltre le lavatrici Indesit sono capienti fino a 9 chili e silenziosi. Che chiedere di più a una lavatrice? Non da meno Bosch, altro colosso storico sul pianeta degli elettrodomestici, le sue lavatrici oltre ad essere affidabili sono quasi ‘mute’ con valori massimi di rumorosità fino a 61 decibel, un record, grazie a pareti insonorizzate che contengono il rumore anche durante la centrifuga.

Dalla forma compatta che si adatta bene ad ogni spazio, le lavatrici Bosch si distinguono anche per l’opzione di avvio ritardato che permettono una gestione da remoto dello start e di tutte le fasi del lavaggio. Più tradizionali e meno tecnologiche, ma non meno apprezzate stando ai report di vendite nel 2019, le lavatrici San Giorgio, consigliate ai più maldestri che non vogliono perdersi fra sensori e sistemi digitalizzati ma preferiscono andare al sodo senza troppi fronzoli. Per loro, che sono tanti, San Giorgio ha pensato modelli ‘slim’ con capienza fino a 5 chili e con un massimo di 15 programmi gestibili in tutta semplicità.